Vai al contenuto
Home » Comunicazione » ULTRASPAZI – Idee, materie e progetti per l’abitare di domani

ULTRASPAZI – Idee, materie e progetti per l’abitare di domani

    CHE COSA È

    La missione del buon progetto di architettura e di design è da sempre quella di cogliere le trasformazioni storiche e sociali in corso e di farne spazi, arredi e oggetti non soltanto funzionali ed esteticamente rilevanti, ma anche in grado di aprire una porta sul futuro e anticiparlo.
    Ultraspazi è una rassegna pensata come un dispositivo di connessione: uno strumento per avvicinare i professionisti del progetto tra di loro, all’interno di un hub di idee, materie e progetti come De Masi, alimentando in questo modo lo scambio di visioni e prospettive guardando all’abitare che verrà.
    Quaranta studi di architettura, individuati strategicamente tra quelli più attenti a volgere in progetto il proprio sguardo proteso in avanti, sono chiamati a proporre una loro riflessione sfidante attraverso un elaborato creativo su una serie di temi che riguardano il design e l’architettura contemporanea, da collegare ad aziende e categorie di prodotto e a tipologie di spazio e progetto.

    QUANDO E COME

    Ultraspazi è una rassegna in cinque appuntamenti. Il primo vede il coinvolgimento e la partecipazione dei quaranta studi protagonisti, ospiti di De Masi Hub, in una occasione di incontro e lancio del progetto.
    I successivi quattro appuntamenti vedranno ciascuno protagonisti dieci studi, che in una formula estemporanea presenteranno la loro idea agli altri trenta attraverso il proprio elaborato, nella cornice di un allestimento ad hoc realizzato in collaborazione con una o più aziende. Ciascun appuntamento avrà un focus tematico al quale potrà essere collegata la partnership di una o più aziende.
    A conclusione della rassegna, gli elaborati saranno raccolti in una pubblicazione dedicata agli scenari futuri dell’abitare, coordinata dagli autori e diffusa secondo i canali di comunicazione di De Masi, oltre che da quelli delle aziende coinvolte e del Media Partner.

    I TEMI

    I temi scelti per i quattro appuntamenti fanno riferimento alla proposta che De Masi porta avanti nel suo
    showroom con grande ricerca e selezione, in relazione a quattro contesti di progetto rappresentativi della
    casa così definiti:

    • UltraLiving
    Nuove socialità per ambienti fluidi: la zona giorno, spazio dell’incontro e della condivisione.

    • UltraWellness
    Benessere e sensorialità: l’ambiente bagno, tra natura ricreata ed estensione tecnologica.

    • UltraKitchen
    Ritualità inedite tra minimalismo e showcooking: la cucina come focolare e teatro.

    • UltraPrivacy
    Studio e lavoro, relax, intrattenimento, passioni: le stanze tutte per sé.

    GLI AUTORI

    Antonia Marmo
    Nata in sartoria, formazione da architetto, si occupa di comunicazione per l’architettura e il design dal 2005: ideazione di format, pubbliche relazioni mirate, organizzazione di eventi sono il focus della sua attività, sempre realizzata su misura del cliente. Ha lavorato per agenzie e aziende ricoprendo vari ruoli, tra ufficio stampa, pubbliche relazioni, content manager di progetti creativi e prodotti editoriali. È stata direttore responsabile del magazine LivingRoome e collabora oggi con Cieloterradesign e Triennale Magazine. Dalla visione alla strategia, dal planning alla gestione, dal linguaggio al messaggio, è convinta che nella comunicazione tutto si debba tenere insieme con originalità e stile.

    Paolo Casicci
    Giornalista, content curator e docente. Dopo quindici anni a Repubblica, apre nel 2019 lo studio di comunicazione Digi-Tale We Share Design con cui crea contenuti editoriali per marchi, professionisti e istituzioni. Fondatore e responsabile del webmagazine Cieloterradesign, scrive per riviste specializzate (The Book e le testate del gruppo Contract Network, cui cui è consulente di direzione, Interni, Repubblica, Marie Claire Maison, Exibart). Insegna e ha insegnato nelle principali università e accademie del progetto (IED, ISIA, La Sapienza, Quasar, Abadir). Crede nella comunicazione non come semplice divulgazione, ma come forma di progetto compiuto per costruire nuovo senso.

    De Masi 
    De Masi è dal 1972 il punto di riferimento per gli architetti e i professionisti del progetto e del mondo delle costruzioni. In oltre cinquant’anni di storia, attraverso uno show room e un hub di materiali, l’azienda, da Roma, fornisce ai progettisti e ai clienti un contributo affidabile e distintivo. La continua ricerca e la proposta di marchi di qualità è garanzia di progetti originali e durevoli. Un team strutturato di professionisti nei vari ambiti – consulenza per il progetto, i materiali e le tecnologie, logistica, servizio di assistenza post vendita – è lo strumento essenziale per facilitare e dare concretezza all’architettura, all’edilizia e alla casa.

    Media Partner 
    A seguire e documentare le varie fasi di Ultraspazi sarà il magazine Cieloterradesign. Articoli, interviste e contenuti social saranno lo strumento di divulgazione privilegiato di racconto work in progress di tutti gli appuntamenti e di tutti i protagonisti.